Programma 1994

PROGRAMMA DETTAGLIATO INCANTI 1994


depl94

Giovedì, 6 Ottobre 1994 ore 21,30
Teatro del Castello di Rivoli

Controluce Teatro d'Ombre
Ma Mère l'Oye
suggestioni di ombre e luci su musica di Erik Satie e Maurice Ravel

ideazione e realizzazione
Corallina DeMaria, Jenaro Meléndrez Chas
consulenza musicale

Alberto Jona
voce recitante
Paola Roman
Pianoforte
Caterina Vivarelli e Francesco Pennarola

Teatro d'ombre, lanterna magica e scenografie astratte in un gioco di immagini che accompagna l'accadere di un'emozione musicale.

Inaugurazione della Rassegna Internazionale di Teatro di Figura con la partecipazione dell'Assessore alla cultura della Regione Piemonte Giampiero Leo. 


mrqzVenerdì, 7 Ottobre 1994 ore 21,30
Teatro del Castello di Rivoli

Nadia Glogowski e Liliana Moyano
Conspiration Céleste

Dal racconto di Gabriel Garcia Maquez
Un hombre muy viejo con alas inmensas

Con la collaborazione di
Basil Twist, Colette Garrigan, Tama Glogowski,
Patrick Maire, Barbara Mélois
Costumi
Christian De Meyer
Luci
Philippe Lacombe e Franois Charneux
Musiche
Pierre Boeswillwald


La marionetta al centro dell'atto teatrale in uno spettacolo tra il sorriso e le lacrime, sorretto da un'estetica barocca, fatta di ferocia e di allegorie.


cinelli1

Sabato, 8 Ottobre 1994 ore 21,30
Teatro del Castello di Rivoli

Claudio Cinelli
Scretch Dieci strappi al Teatro di Figura

Nomi, palline, oggetti, occhiali, pupazzi diventano "credibili" protagonisti delle loro piccole storie, ora ironiche, ora patetiche, talvolta liriche.
Tra lo sketch e la magia c'é il burattinaio, persecutore e vittima che costringe all'azione nel gioco senza fine del teatro.


 odisseaDomenica, 9 Ottobre 1994 ore 21,30
Teatro del Castello di Rivoli

Teatro Gioco Vita
Odissea

Musiche Franco Piersanti; aiuto regista Fabrizio Montecchi; animazione Federico Marzardi, Antonella Enrietto, Mauro Salina, Franco Quartieri; voci Tino Schirinzi, Paola Mannoni, Roberto Vezzosi, Aita Laurenzi

L'Odissea attraverso il teatro d'ombra, per raccontare ancora la poesia e il senso di quel mito.

Stampa Email

loghi 2019

Per migliorare la tua navigazione su questo sito, utilizziamo cookies ed altre tecnologie che ci permettono di riconoscerti.
Utilizzando questo sito, acconsenti agli utilizzi di cookies e delle altre tecnologie descritti nella nostra Cookies Policy.